Sportello per il Cittadino

Rivolto al pubblico

Il Consiglio, visto l’art. 30 della L. 31/12/2012 n. 247 che ha introdotto lo “sportello per il cittadino” che ciascun C.O.A. è tenuto ad istituire, visto il regolamento attuativo emanato dal C.N.F. il 19/04/2013, ha deliberato nella riunione del 3.12.2013 di procedere all’apertura dello sportello suddetto, collocato negli uffici dell’Organismo di Mediazione al secondo piano del locale Tribunale, cui sarà consentito l’accesso settimanale ogni giovedì dalle ore 12 alle ore 13 previ appuntamenti da fissarsi presso la segreteria dell’Ordine in numero non superiore a 5 (cinque).

Lo sportello ha il compito di fornire un servizio di informazione ed orientamento per la fruizione delle prestazioni professionali degli avvocati e per l’accesso alla giustizia, con esclusione di ogni attività di consulenza. E’ altresì vietata l’informazione sui giudizi pendenti.